Blog

Il lavoro “a sorpresa”: ecco il mio vincitore del “Colloquio più assurdo 2017”

I due buffi topi del cartone animato Mignolo e il Prof. intenti a studiare un piano per conquistare il Mondo

Eccomi di ritorno, dopo una piccola pausa per le ferie natalizie che mi ha permesso di raccogliere storie nuove di colloqui sempre più assurdi. Vi è mai capitato di presentarvi a un colloquio, vedervi offrire un lavoro stabile e di responsabilità, solo per poi ritrovarvi davanti un contratto part-time, di poco più di un mese, … Continua a leggere Il lavoro “a sorpresa”: ecco il mio vincitore del “Colloquio più assurdo 2017”

Pubblicità

Il bando è pubblico, ma se vuoi partecipare devi pagare: l’assurdità della “tassa di partecipazione”

Un chihuahua con gli occhi sgranati in un'espressione di buffo stupore

Siamo alla frutta. L'ultima assurdità contro cui mi sono scontrato va davvero oltre. Una di quelle cose che (almeno per quanto riguarda me) ti tolgono il fiato come solo un calcio volante di Chuck Norris dritto alla bocca dello stomaco saprebbe fare. Allora: partecipo a un bando per una posizione di "Addetto stampa" all'interno di … Continua a leggere Il bando è pubblico, ma se vuoi partecipare devi pagare: l’assurdità della “tassa di partecipazione”

Il colloquio “al buio”: quando il lavoro va… indovinato

Un uomo in giacca e cravatta e bendato alla ricerca di un lavoro

Capita spesso, purtroppo, di rispondere a un annuncio per poi scoprire che il lavoro in oggetto non è esattamente quello che era stato descritto. Di solito si tratta dei soliti casi di network marketing, o magari di qualche piccola e fantomatica start up nata dal nulla e destinata al medesimo nulla. In ogni caso però, … Continua a leggere Il colloquio “al buio”: quando il lavoro va… indovinato

“Cercasi addetto comunicazione”. E scatta la truffa del porta a porta

Giovane venditore porta a porta

C'era una volta Alberto. Alberto era un ragazzo sveglio, anche se giovane e inesperto. Dopo le medie aveva scelto il liceo scientifico, poi una laurea con specialistica in Scienze Politiche all'Università Cattolica. Mandò molti curricula, ed era fiducioso. Perché non avrebbe dovuto: ottima preparazione, conoscenza perfetta dell'inglese, giovane, disponibile. Eppure nessuno gli rispondeva. Alberto scelse … Continua a leggere “Cercasi addetto comunicazione”. E scatta la truffa del porta a porta

Di che segno sei? Quando l’assunzione dipende dall’oroscopo di Paolo Fox

Paolo Fox, l'astrologo famoso per gli oroscopi

Una nuova storia di lucida follia sulle pagine di LavoroEsaurito. Questa volta a raccontare la sua esperienza è Federica (il nome è di fantasia), giovane e sfortunata pulzella che ci ricorda il suo battesimo di fuoco (è proprio il caso di dirlo), in un sempre più esaurito mondo del lavoro. Signore e signori, ecco la … Continua a leggere Di che segno sei? Quando l’assunzione dipende dall’oroscopo di Paolo Fox

L’ufficio fantoccio: tu cerchi lavoro, loro ti vendono uno stage per soli 3mila euro – Parte II

Fry, personaggio del cartoon Futurama, grida con le mani nei capelli

NELLA PUNTATA PRECEDENTE... - Cercando lavoro finisco nuovamente sui portali di ricerca rapida, vedo un annuncio che parla di un corso + tirocinio in azienda e decido di tentare la fortuna. Mi candido, mi rispondono e fissiamo un colloquio, via Skype perché fortunatamente sono malato. Altrimenti mi sarei dovuto pagare un treno fino a Torino, … Continua a leggere L’ufficio fantoccio: tu cerchi lavoro, loro ti vendono uno stage per soli 3mila euro – Parte II

L’ufficio fantoccio: tu cerchi lavoro, loro ti vendono uno stage per soli 3mila euro – Parte I

Un uomo apre il portafogli mentre una folata di vento gli fa volare via tutte le banconote

E' strano, non avrei mai pensato che fosse così facile chiedere un lavoro e sentirsi rispondere: "Certo! Tu intanto comincia a cacciare il grano". E invece, ci risiamo (dopo il "Do ut Des" e "Lavoro da casa"). Era da un po' che non entravo più sui portali di lavoro a risposta rapida, così ho deciso … Continua a leggere L’ufficio fantoccio: tu cerchi lavoro, loro ti vendono uno stage per soli 3mila euro – Parte I

Come vestirsi per un colloquio di lavoro? Le 10 regole da seguire

Le risorse umana analizzano un candidato con la lente di ingrandimento

A prescindere da storie e aneddoti, questa volta vorrei provare a fare qualcosa di davvero utile per aiutare chi è alla ricerca di lavoro ad approcciarsi a questo nuovo mondo nel migliore dei modi. Per esempio con un decalogo, una semplice lista delle 10 piccole cose da non fallire quando ci si presenta per un … Continua a leggere Come vestirsi per un colloquio di lavoro? Le 10 regole da seguire

“Il Bipolare”: quando dietro al capo si nasconde un mostro – Parte II

Il volto folle di Jack Nicholson nel film Shining

NELLA PUNTATA PRECEDENTE... - Rispondo a un annuncio per una posizione da redattore junior in una rivista tecnica di stampanti digitali. Mi ricontattano dicendosi molto interessati a conoscermi, oltre che quasi dispiaciuti di potermi offrire "solo" una posizione junior, visto che il mio profilo risultava di livello più alto. Mi commuovo, ringrazio e mi presento … Continua a leggere “Il Bipolare”: quando dietro al capo si nasconde un mostro – Parte II

“Il Bipolare”: quando dietro al capo si nasconde un mostro – Parte I

Il volto folle di Jack Nicholson nel film Shining

C'era una volta un annuncio per un posto da redattore tecnico che attirò la mia attenzione - su Linkedin tra l'altro, ero davvero sorpreso -. Finalmente si poteva tornare a scrivere, finalmente si tornava in una redazione. Sebbene per una rivista di stampanti digitali. Ma chi sono io per giudicare. Così risposi, con tanto di … Continua a leggere “Il Bipolare”: quando dietro al capo si nasconde un mostro – Parte I

“Peyote Call Center” – Un’esperienza allucinogena

Un uomo grida furioso al telefono

"Buongiorno e benvenuto". "Grazie, buongiorno a voi". "Allora Gabriele, immaginiamoci di essere alla corte di Re Artù...". Resto vagamente basito e con gli occhi sbarrati, mentre inconsciamente comincio già a studiare la posizione delle più vicine uscite di emergenza. Inizia così la storia di uno dei più paradossali ma divertenti colloqui di lavoro che abbia mai sostenuto. E' vero, … Continua a leggere “Peyote Call Center” – Un’esperienza allucinogena

La “Supercazzola” – Il colloquio di lavoro scomparso

Ugo Tognazzi si esibisce nella supercazzola nel film "Amici Miei"

Un'altra puntata e una nuova assurdità, come sempre legata a un esaurito colloquio di lavoro. Questa volta il protagonista del nostro racconto si chiama Gianni (nome di fantasia), prima braccato da una nota griffe di moda e poi bidonato alla grandissima dalla stessa senza apparente motivo. Il nostro "Gianni" ha 49 anni e la sua storia … Continua a leggere La “Supercazzola” – Il colloquio di lavoro scomparso

Il “Do ut Des” – Come ti offro un lavoro in cambio di soldi

Una locandina del film Yesman di Jim Carrey

Questa è carina, davvero. "Io ti offro un lavoro da venditore", mi dicevano. "Puoi fare un sacco di soldi con noi", aggiungevano. "Wow! Cosa dovrei fare?", chiesi allora io con gli occhi già a cuoricino. "Semplice", mi risposero. "Comincia a tirare fuori il grano". Ah. Ma partiamo dall'inizio, che mi dicono essere sempre la cosa migliore. … Continua a leggere Il “Do ut Des” – Come ti offro un lavoro in cambio di soldi